Hervy-Quenardel

Rosé de Saignée Grand Cru

Montagne de Reims - Verzenay
Pinot Noir 100%
Questa Cuvée Rosé de Saignée presenta un carattere fruttato e minerale. L’insieme della degustazione lascia un’impressione di tenerezza, equilibrio e rotondità con una struttura senza asperità, vellutata e carezzevole. Moderno e ghiotto questo vino fa suo il concetto di purezza.
Prezzo € 39,00
quantità - +
Aggiungi al carrello
Aggiungi a nominativo

Servizio e abbinamenti

Si tratta di uno Champagne a suo agio in una flûte dal calice ampio e a una temperatura tra gli 8 e i 10°C.
A tavola, orientato verso il mare, gradirà la compagnia di pesci grassi in salsa, salmone o merluzzo, o di sushi. Lo si potrà sperimentare anche con un dessert poco zuccherato.

Analisi visiva

Questa Cuvée Rosé de Saignée è color salmone. Sfumata da leggeri riflessi rossi ci offre, con un’effervescenza discreta e molto fine, una presentazione generale armoniosa e molto classica.

Analisi olfattiva

La prima impressione olfattiva è molto appetitosa e scopriamo i profumi di fragole e zafferano. Più tardi l’espressione si allarga agli aromi ghiotti di malva, granatina su un soave fondo animale, sugo di carne e muschio. Il gesso si fa sentire anche lui. Dopo dieci minuti d’aerazione, si sprigiona un bouquet floreale con un tocco di succo di fragole. Si tratta di un naso che sposa caratteristiche di finezza e caratteristiche di complessità. La tenuta all’aria è eccellente, molto minerale e fruttata.

Analisi gustativa

L’attacco è morbido e ben accompagnato da un’effervescenza fusa. La bella freschezza del vino si manifesta rapidamente, mitigata da un dosaggio abbastanza marcato ma senza eccessi. Il corpo del vino partecipa alla buona armonia dell’insieme, ogni elemento trovando perfettamente il suo posto, dall’attacco al finale. Si percepisce una punta di tannino, ma niente che possa impedire di apprezzare la struttura vellutata di questo Rosé.

Il finale

Molto lungo, tra gli 8 e i 10 secondi di persistenza, e marcato dagli aromi di limoni, cannella e ciliege. Svanisce senza fronzoli, in modo netto e acidulo.
Hervy-Quenardel

Valérie et Jerôme

Piccolino lavoravo con mio padre nelle nostre vigne.
Il mio amore per la natura mi ha portato a voler continuare i miei studi al Lycée Agricole. Imparando il mestiere di vigneron ho scoperto di essere appassionato come i miei avi: dalla vigna alla Cuvée, potevo creare una Cuvée da A a Z controllando tutta la filiera.
Non ci sono molti mestieri che offrono una tale opportunità…

altri champagne di Hervy-Quenardel

Altri Rosé de Saignée

Contattami