Jean-Luc Gimonnet

Millésime 1999 Premier Cru

Côte des Blancs - Cuis
Chardonnay 100%
Tipico della sua annata, questo Champagne è espressivo, avvolgente, generoso e mantiene un certo potenziale di conservazione, all’incirca cinque anni. Teso e ampio, diritto e ricco al tempo stesso soddisferà tutti, soprattutto a tavola.
Prezzo € 66,00
quantità - +
Aggiungi al carrello
Aggiungi a nominativo

Servizio e abbinamenti

Servito a 10-12°C in una flûte dal calice ampio sarà perfetto con il pesce alla griglia o con il pesce in salsa. La maggior parte dei risotti si sposeranno altrettanto bene.

Analisi visiva

Il colore è intenso e sfoggia una tinta gialloverde dorata ricca di sfumature. La catenella delle bollicine è lenta e forma un’anello di schiuma quasi completo. L’insieme è cangiante e emana una sensazione di plenitudine.

Analisi olfattiva

Il primo naso è espressivo, ricco e caldo. Si percepiscono le note di frutta matura, miele e mirabella. Siamo a fine estate. Questa impressione si mantiene con i profumi di alcol di pere, di timo e di nocciole. Questo Millésime 1999 si concede senza remore. Esprime la sua gioia di vivere con forza ma non senza finezza e complessità. La sua tenuta all’aria dopo venti minuti nella flûte è interessante.

Analisi gustativa

L’attacco è fresco e si apre in equilibrio tra freschezza e vinosità. Da un lato il carattere Champagne con un’acidità ben presente e un leggero mordente e dall’altro il carattere dell’annata con la consistenza e il calore. Dosaggio e effervescenza sono fusi nel corpo del vino e la struttura appare tenera al palato, persino un po’cremosa dopo qualche minuto d’aerazione nella flûte.

Il finale

Abbastanza lungo, all’incirca otto secondi di persistenza, acidulo e calcareo, sottoscrive il Millésime 1999 lasciando una piccola nota amara e un certo calore che lo marcano gentilmente.
Jean-Luc Gimonnet

Artista appassionato, erede di una lunga discendenza di vignerons, rimango fedele al terroir dal quale traggo tutta l’autenticità;

La dominante calcarea del terroir di Cuis, mi permette di elaborare dei vini di carattere, il cui invecchiamento sui lieviti va da un minimo di 7 anni a più di 20 per i più grandi millesimi.

Come la haute couture, l’elaborazione delle mie cuvées richiede migliaia di ore di lavoro

Jean-Luc

altri champagne di Jean-Luc Gimonnet

Altri Millésimes

Sanchez-Le Guedard
Spécial Club 2011 Clos Ste Hélène Extra Brut Premier Cru
Hervieux-Dumez
Spécial Club 2012
Grongnet
Spécial Club 2009
Hervieux-Dumez
Spécial Club 2012 Nature Premier Cru
Grongnet
Spécial Club 2009 Nature
Sanchez-Le Guedard
Spécial Club 2012 Clos Sainte Hélène Extra Brut Premier Cru
Sanchez-Le Guedard
Spécial Club 2012 Clos Sainte Hélène Nature Premier Cru
Hervy-Quenardel
L'Authentique 2008 Extra Brut Grand Cru
Sanchez-Le Guedard
Prestige 2012 Extra Brut
Michel Lenique
Millésime 2008
Jean Baillette-Prudhomme
Millésime 2008
Hervy-Quenardel
L'Authentique 2008 Extra Brut Grand Cru
Xavier Leconte
Scellés 2 terroirs 2011 Extra Brut
Xavier Leconte
Scellés 2 terroirs 2011 Extra Brut
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 1996 Nature Premier Cru
Jean Larrey
Cuvée Gustavie 2009
Hervy-Quenardel
Millésime 2011 Grand Cru
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 2004 Premier Cru
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 1998 Nature Premier Cru
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 1999 Nature Premier Cru
Jean Larrey
Cuvée Gustavie 2009
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 1998 Premier Cru
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 1999 Premier Cru
Perrot-Batteux et filles
Cuvée Hélixe 2008
Perrot-Batteux et filles
Cuvée Hélixe 2008
Michel Lenique
Blanc de Blancs Millésime 2011 Grand Cru
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 1996 Premier Cru
Jean-Luc Gimonnet
Millésime 2004 Nature Premier Cru
Hervy-Quenardel
Millésime 2012 Extra Brut Grand Cru
Xavier Leconte
Le Clos de Poiloux Millésime 2010 Extra Brut
Hervy-Quenardel
Millésime 2012 Extra Brut Grand Cru
Xavier Leconte
La Croisette 2013

Contattami